Archive for the ‘Senza categoria’ Category

GRAZIE alle 117 persone che hanno segnalato come luogo del cuore i crinali appenninici delle quattro province

 

Share

SCARICA L’ARTICOLO IN FORMATO PDF QUI

AGGIORNAMENTO

Ai primi di settembre, a nome del comitato, ho inviato una breve lettera aperta ai trenta sindaci ed al presidente della comunita’ montana Terre del Giarolo, per segnalare la scarsa trasparenza con cui questo ente discute anche della produzione di energia rinnovabile e della destinazione a tale scopo di fondi pubblici, ed ho chiesto sia informazioni sia partecipazione popolare alle scelte.

Il testo della lettera e’ stato ripreso tra gli altri dal periodico Il Piccolo – l’articolo e’ consultabile al seguente link:

https://docs.google.com/viewer?a=v&pid=sites&srcid=ZGVmYXVsdGRvbWFpbnxwZXJsYW5vc3RyYXZhttp://www.comitato4p.org/wp-admin/post.php?post=776&action=edit&message=10hbGxlfGd4OjIzYzVkZDczZmYwODBiNzA

Su trenta sindaci interpellati, solo uno ci ha risposto, ma l’eco che l’iniziativa ha avuto nella stampa locale ha contribuito a far si’ che l’ente montano pubblicasse una nota che, senza particolare chiarezza, riferisce dei progetti cui si intenderebbe metter mano. Continua a leggere - Progetti della Comunità Terre del Giarolo e proposta di discussione

Share

(dal sito reteresistenzacrinali.wordpress.com)

Alla cortese attenzione di:

Corrado Passera, Ministro dello Sviluppo economico, Infrastrutture e Trasporti
Corrado Clini, Ministro dell’Ambiente, del Territorio e del Mare
Lorenzo Ornaghi, Ministro dei Beni Culturali
Mario Catania, Ministro dell’Agricoltura
Piero Gnudi, Ministro degli Affari regionali e del Turismo
Fabrizio Barca, Ministro della Coesione territoriale
Vittorio Grilli, Viceministro dell’Economia e delle Finanze

Roma 16 dicembre 2011

Signori Ministri,

Scriviamo in previsione degli attesi provvedimenti di attuazione del dlgs 28 – 2011, in particolare di quello che riguarderà gli incentivi per gli impianti eolici. Anche se condividiamo la sostanza della riforma che sostituisce i certificati verdi con le aste al ribasso per gli impianti di potenza superiore ai 5 MW e la ridefinizione degli incentivi negli altri casi, restiamo preoccupati per il proliferare di giganteschi impianti eolici nei luoghi più belli e integri d’Italia e temiamo che i tempi e le scelte adottate possano essere inadeguati all’urgenza e alla gravità della situazione.

(dal sito reteresistenzacrinali.wordpress.com)

Alla cortese attenzione di:
Share

Petizione_no_eolico

SCARICA E DIFFONDI LA PETIZIONE PER DIRE NO AGLI IMPIANTI EOLICI INDUSTRIALI SUI NOSTRI MONTI!

Domenica 8 maggio abbiamo iniziato a raccogliere firme sulla petizione alla provincia di Alessandria per chiedere di fermare l’installazione di impianti eolici industriali e di lavorare invece per lo sviluppo sostenibile del nostro appennino. Continua a leggere - Firma anche tu la PETIZIONE ALLA PROVINCIA!

Share

È stato indetto dalla Provincia di Alessandria un confronto pubblico per discutere sul tema dell’eolico. Chiunque può quindi partecipare. L’incontro si terrà dalle 10,15 alle 18,00.

PRELEVA QUI LA LOCANDINA DELL’EVENTO DAL SITO DELLA REGIONE PIEMONTE

Share
Share